Esprimi il tuo giudizio
Ultimo aggiornamento: 17/07/2017

Laboratori Accreditati alla Verifica Periodica

Il D.M.28/03/2000 n.182, ha previsto, nello spirito di delega alle imprese, che il controllo di strumenti metrici come le bilance, i distributori di carburante e altri strumenti utilizzati dalle imprese nelle transazioni commerciali, possa essere effettuato, oltre che dall' ufficio metrico , anche da laboratori accreditati con l’applicazione di tariffe liberamente determinate.

I laboratori interessati all'abilitazione devono operare secondo i sistemi di garanzia della qualità, offrire garanzie di competenza tecnico-professionale e inoltre devono essere indipendenti da vincoli di natura commerciale o finanziaria e da rapporti societari con gli utilizzatori degli strumenti di misura.

Da un punto di vista tecnico, i laboratori devono possedere i campioni di riferimento certificati dai centri di taratura nazionali o comunitari ( http://www.european-accreditation.org/ ) ed utilizzare procedure di verifica conformi a quelle stabilite dalla legge nonché dalle relative norme e raccomandazioni internazionali.

La Camera di Commercio di Pordenone ha definito nelle linee guida per il riconoscimento d'idoneità dei suddetti laboratori le procedure, i costi e le principali modulistiche da adottare.

Rimane, tuttavia, all'autorità della Camera di Commercio il controllo sull'operato dei laboratori stessi, sia attraverso verifiche sistematiche del mantenimento delle procedure autorizzate, sia attraverso controlli "sul campo" degli strumenti verificati, affiancandosi, così, ad altri organi di ispezione (Guardia di Finanza, Polizia, ecc.) nella tutela del mercato e dei consumatori.

Al momento, sulla base del citato D.M.182/2000, la Camera di Commercio di Pordenone ha autorizzato all'effettuazione della verifica periodica il seguente laboratorio:

Lab Cert snc di Giuseppe Blandino & C. (01 PN)
Via Comina, 3
S. Quirino – PN

Riconoscimento dell'idoneità del Laboratorio con determinazione n. 13 del 11/03/2003 per le seguenti categorie di strumenti di misura: 

  • masse da 1mg a 20kg F1, F2, M1, M2
  • masse da 1mg a 2000kg M1, M2, M3
  • strumenti per pesare fino a 100 000kg
  • misuratori di carburanti per autotrazione presso distributori stradali
  • complessi di misura per carburanti
  • misure di capacità di tipo speciale per la verificazione dei misuratori di carburanti
  • recipienti comprese quelle montate su Autocisterna
  • misuratori volumi di liquidi diversi dai carburanti e dall'acqua

 

A&B Italia di Ciampa Orfeo e Piatti Chiara Snc (02 PN)
Via interna, 16/7
Pordenone

Riconoscimento dell'idoneità del Laboratorio con determinazione n. 22 del 11/07/2017 per le seguenti categorie di strumenti di misura: 

  • strumenti per pesare a funzionamento non automatico ed automatico, classe II, portata fino a 2000g div. 0.2g;
  • strumenti per pesare a funzionamento non automatico ed automatico, classe III, portata fino a 2000g div. 0.5g;
  • strumenti per pesare a funzionamento non automatico, classe III, portata da 1g a 60.000kg

 

Regolamento per i laboratori che eseguono la verificazione periodica degli strumenti di misura di cui al decreto ministeriale del 10 dicembre 2001