Esprimi il tuo giudizio

Un flusso rilevante di domande sono state presentate nell’ambito del bando POR FESR 2014-2020 Attività 2.3.b.1

05.07.17

per sostenere il consolidamento in chiave innovativa delle PMI, mediante l’introduzione di servizi e tecnologie innovative relative all’ICT.

Le domande inviate per il pordenonese sono state 136, con un richiesto superiore a 6 milioni di euro.
Il bando di cui all’attività 2.3.b.1, appena chiuso, segue il bando POR FESR 23014-2020 di cui all’attività 2.3.a.1 -  a sostegno della competitività e l’innovazione tecnologica delle PMI nei diversi settori del sistema produttivo regionale volto a  finanziare gli investimenti tecnologici in la cui graduatoria provinciale parziale è stata approvata da qualche giorno, in attesa della approvazione della graduatoria unica regionale.


Autore: Ufficio stampa