Esprimi il tuo giudizio

Proroga del pagamento del diritto annuale 2009 per le imprese assoggettate agli studi di settore

03.06.09

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 137 del 16 giugno 2009, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 giugno 2009, con cui viene prorogato il termine del pagamento del primo acconto delle imposte per l'anno 2009 per i contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito per ciascuno degli stessi.

La scadenza del 16 giugno 2009 è stata rinviata al 6 luglio 2009.

Dal 7 luglio al 5 agosto i contribuenti possono effettuare i versamenti con la maggiorazione dello 0,40% quale interesse corrispettivo.

Tale scadenza vale anche per il diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio, secondo le disposizioni che ne regolano il pagamento.

Per i contribuenti non soggetti agli studi di settore resta  di conseguenza valida la scadenza del 16 giugno 2009 con la possibilità di  effettuare il pagamento entro il 16 luglio 2009 con la maggiorazione dello 0,40%.

Si attende ora la pubblicazione del provvedimento sulla Gazzetta Ufficiale.

Riassumendo: le imprese tenute ad applicare gli studi di settore potranno pagare il diritto annuale:

- entro il 6 Luglio 2009, senza alcuna maggiorazione;

- entro il 5 Agosto 2009, con la maggiorazione dello 0,40%.

Leggi il testo del Decreto (file PDF, 10kb)


Autore: Antonella Pitton