Esprimi il tuo giudizio

Meccatronica: termine ultimo per il regolarizzo il 05/01/2018

06.04.17

Obbligatorio il regolarizzo per i responsabili tecnici, pena l’impossibilità a gestire l’impresa

Sulla base delle disposizioni transitorie, le imprese che al 05/01/2013 (data di entrata in vigore della L. 224 dell'11/12/2012, che ha modificato il comma 3 dell’art. 1 della L. 122/92), erano iscritte nel registro delle imprese o nell’albo imprese artigiane ed erano abilitate sia alle attività di meccanica-motoristica sia a quella di elettrauto, sono state abilitate di diritto allo svolgimento della nuova attività di meccatronica, che riunifica le due preesistenti.

La Camera di commercio di Pordenone ricorda alle imprese di autoriparazione abilitate invece alle attività di meccanica-motoristica o a quella di elettrauto, che c’è tempo fino al 05/01/2018 per regolarizzare la propria posizione.

Entro tale periodo, infatti, i responsabili tecnici, qualora non siano in possesso di almeno uno dei requisiti tecnico professionali previsti dalle lettere a) e c) dell’art. 7, co. 2 della legge n. 122/1992, dovranno frequentare con esito positivo il corso professionale di cui alla lettera b) del medesimo comma 2, limitatamente alle discipline relative all’abilitazione professionale non posseduta.
In mancanza di ciò, decorso il medesimo termine, il soggetto non può essere preposto alla gestione tecnica dell’impresa.

Vai alla pagina


Autore: Ufficio stampa