Esprimi il tuo giudizio

La meccanica pordenonese mira alla Serbia

06.03.06

Mercoledì 1° marzo il Vice Segretario Generale Cristiana Basso ha accolto nella sede camerale il dott. Predrag Lucic, direttore dell’Agenzia per gli Investimenti nella Serbia Centrale ed il prof. Slavko Arsovski, Direttore del Centro Studi Multidisciplinari di Kragujevac.  Obiettivo dell’incontro  è stata la verifica delle opportunità di investimento e di collaborazioni commerciali per le aziende pordenonesi del settore della meccanica, punto di forza dell’economia provinciale. Nella città di Kragujevac nella Serbia centrale  si è sviluppato infatti il maggior numero di aziende di questo settore, grazie alla presenza della Zastava, la più grossa industria automobilistica dell’Europa centro orientale che per anni ha intensamente collaborato con le aziende italiane Fiat ed Iveco.
A seguito delle iniziative verso il mercato serbo promosse dalla Camera di Commercio di Pordenone, che hanno visto l’adesione di numerose aziende locali, è in continua crescita l’interesse degli operatori economici verso questo mercato.
La visita della delegazione serba si è conclusa in un clima di soddisfazione generale gettando le basi per una collaborazione futura che verrà formalizzata in occasione dell’evento che vedrà protagoniste le aziende regionali e le aziende serbe del settore del legno-arredo e della meccanica nelle giornate dal 4 all’8 aprile.