Esprimi il tuo giudizio

Burocrazia sempre più gentile: digitali e stampabili in azienda le richieste dei certificati di origine dei beni

14.12.18

Via alla sperimentazione

Sburocratizzare significa anche ridurre al minimo gli adempimenti agli sportelli della pubblica amministrazione. Meglio ancora se tutto ciò può avvenire da casa o dall’ufficio, risparmiando così tempo e denaro.
Proprio per questo la sede di Pordenone della CCIAA Pn-Ud ha compiuto un ulteriore step nel processo di digitalizzazione delle richieste dei certificati di origine, documenti che attestano il paese di produzione del bene esportato in paesi extra UE dalle imprese. La sperimentazione in
corso, infatti, prevede che alle aziende venga concesso di poter stampare presso la propria sede il certificato stesso, soluzione che permette di concludere il procedimento senza alcun passaggio fisico agli sportelli camerali, avvalendosi dell’apposizione della scansione della firma olografa del funzionario sul certificato oltre a quella digitale.
L’iniziativa è stata decisa anche in virtù del raddoppio delle richieste di rilascio del certificato via web presentate attraverso il software Cert’O, provvedendo al pagamento on line dei diritti di segreteria e ricorrendo allo sportello solo per il ritiro del certificato stampato. Infatti, mentre nel 2017 (la rilevazione si è conclusa al 30/11) le richieste telematiche erano pari al 54% del totale, nello stesso periodo del 2018 hanno raggiunto il 71,6 % del totale, indubbio segnale dell’apprezzamento delle imprese per questa forma di semplificazione.
Sempre sostenuta e stabile nel suo complesso, va detto infine, la richiesta di certificati di origine. Sino al 30 novembre del 2018 infatti, ne erano state 8.942 contro le 8.926 dello stesso periodo 2017.
Le imprese che, utilizzando Cert’O, siano interessate ad aderire alla sperimentazione possono rivolgersi all’Ufficio commercio estero della sede pordenonese telefonando al numero 0434.381258, oppure scrivendo una mail all’indirizzo estero@pn.camcom.it


Autore: Ufficio stampa