Esprimi il tuo giudizio
Ultimo aggiornamento: 22/05/2019

Cert’O - Slide di presentazione

Cert’O - Certificato d'origine telematico

Cert’O è l’applicativo che permette di richiedere per via telematica il rilascio del Certificato di Origine.
Permette d'informatizzare la richiesta, di eliminare i tempi d’attesa allo sportello, di monitorare in tempo reale lo stato d'evasione delle pratiche, ed inoltre di:

  • ottimizzare la gestione dei documenti e di disporre di un archivio delle richieste inviate
  • firmare i documenti, anche se il legale rappresentante dell’impresa non è fisicamente presente in azienda
  • disporre di modelli già pronti da poter inviare
  • disporre di un sistema flessibile e gratuito
  • effettuare il pagamento in via telemativa


COME FUNZIONA
Per usufruire del servizio è necessario:

  1. registrarsi sul portale www.registroimprese.it per ottenere il rilascio delle credenziali
  2. collegarsi al portale Telemaco http://webtelemaco.infocamere.it, selezionare “Servizi e-Gov” e nel successivo pannello scegliere la voce “Certificazioni per l’Estero”
  3. costituire il prepagato per poter effettuare richieste tramite lo sportello Telematico, accedendo all’area “profilo”, selezionando “il mio conto” e procedere con il versamento

Per utilizzare il servizio è necessario disporre di un dispositivo di firma digitale intestata al Legale Rappresentante.

Compilazione ed invio della richiesta
Ottenuta la password è possibile compilare ed inviare la richiesta di certificato, utilizzando il servizio Telemaco.

Nella home-page del servizio Telemaco sono evidenziate le principali funzionalità:

  • CREA MODELLO: accedendo a questo menu il sistema, dopo aver inserito l'Impresa intestataria del Certificato di Origine (lo “Speditore”), verrà proposta un'interfaccia attraverso la quale si potranno inserire le informazioni da inserire nel Certificato;
  • NUOVA: attraverso questa funzione, con una serie di passi in sequenza si arriverà alla composizione e alla trasmissione della Pratica Telematica;
  • APERTE: fornisce la lista delle pratiche generate ma non ancora trasmesse alla Camera (es. perché ancora in lavorazione);
  • CHIUSE: fornisce la lista delle pratiche spedite alla Camera; da questa lista sarà possibile in particolare prendere visione, per ogni pratica, dello stato di avanzamento della relativa istruttoria.

A livello esemplificativo si elencano le operazioni da effettuare:

  1. CREARE IL MODELLO, individuando in prima battuta l'Impresa e il tipo di pratica Telematica tra:
    - Certificato di Origine
    - Denuncia di Furto o Smarrimento
    - Dichiarazione di Distruzione
    - Dichiarazione di Conferimento o Revoca Delega
  2. FIRMARE DIGITALMENTE IL MODELLO, creare quindi una NUOVA PRATICA, ALLEGANDO la documentazione necessaria ed inserendo eventualmente ANNOTAZIONI
  3. SALVARE la pratica e INVIARLA (anche in un secondo momento)
  4. CONSULTARE l'area dedicata allo stato delle pratiche, tramite le sezioni “APERTE” e “CHIUSE”


EVASIONE E COSTI

Il servizio telematico è GRATUITO e i diritti di segreteria per il rilascio del certificato sono gli stessi applicati per la presentazione della pratica allo sportello.
I Certificati richiesti per via telematica sono disponibili per il ritiro, se la domanda risulta regolare e completa, senza code allo sportello.
In caso di richiesta irregolare o incompleta, la pratica verrà respinta per le opportune modifiche e /o integrazioni.


Cciaa di Pordenone - Ufficio Commercio Estero
Telefono 0434.381203-220
E-mail: estero@pn.camcom.it
Orari: dal lunedì al venerdì dalle 11.00 alle 13.15