Esprimi il tuo giudizio
Ultimo aggiornamento: 28/06/2018

Altri contenuti

ACCESSO CIVICO

L'obbligo di pubblicazione di documenti, informazioni e dati, prescritto in capo alle pubbliche amministrazioni ai sensi dell’art. 5, comma 1 del D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, comporta il diritto di chiunque di richiedere all'Amministrazione tale documentazione senza dimostrare un interesse legittimo, nel caso in cui ne sia stata omessa la pubblicazione. 

La richiesta di accesso civico semplice, che è gratuita e non deve essere motivata, va inoltrata al Responsabile dell’accesso civico individuato dalla Camera di Commercio di Pordenone con le modalità di seguito indicate. 

Rosanna Nadin
Responsabile dell’accesso civico

Riferimenti per la presentazione delle richieste di accesso civico:
tel. 0434 381284
fax. 0434 27263
e-mail: personale@pn.camcom.it
PEC: cciaa@legalmail.pn.camcom.it


ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

Il nuovo accesso civico generalizzato, introdotto dall’art. 5, comma 2 del D.Lgs. n. 33/13, consente a chiunque di richiedere documenti e dati ulteriori rispetto a quelli che le pubbliche amministrazioni sono obbligate a pubblicare.

Per presentare una richiesta di accesso civico generalizzato – volta a richiedere documenti e dati disponibili ed identificati - la Camera di Commercio rende disponibile il format da compilare e firmare.

La richiesta potrà essere sottoscritta con firma digitale apposta sul file o con firma autografa sul modello stampato, avendo cura in questo ultimo caso di allegare copia di un documento di identità. 

La richiesta potrà essere spedita alle caselle di posta elettronica indicate per l’accesso civico, ovvero spedita via posta ordinaria alla Camera di Commercio di Pordenone.


ACCESSO DOCUMENTALE

L'accesso a documenti amministrativi o documentale (il tradizionale accesso agli atti), previsto dall'art.22 della Legge n. 241/1990, permette a chiunque di richiedere documenti, dati e informazioni detenuti da una Pubblica Amministrazione riguardanti attività di pubblico interesse, purché il soggetto che lo richiede abbia un interesse diretto, concreto e attuale rispetto al documento stesso.

La richiesta va presentata alla Pubblica Amministrazione (PA) che detiene il documento e deve essere regolarmente motivata.

Chi dall'esercizio dell'accesso veda compromesso il proprio diritto alla riservatezza (i cosiddetti controinteressati) si può opporre. I possibili esiti della richiesta di accesso sono: differimento, accoglimento o rigetto.

L'ente decide entro 30 giorni (fatti salvi eventuali ricorsi). La relativa disciplina procedimentale è contenuta nel Regolamento sulla L. 241/90, diritto di accesso e documentazione amministrativa.

L'istanza va presentata, utilizzando il modulo di seguito proposto, per via telematica, a mezzo posta o direttamente presso gli uffici camerali.

Camera di Commercio I.A.A.
Corso Vittorio Emanuele II, n. 47
33170 - Pordenone

PEC: cciaa@legalmail.pn.camcom.it


TITOLARI DEL POTERE SOSTITUTIVO (a norma dell’art. 2, comma 9 bis della Legge n. 241/90)

In caso di ritardo o di  mancata risposta alle richieste di accesso civico, l’utente può rivolgersi ai titolari del potere sostitutivo previsto dall’art. 2, comma 9 bis della  Legge 241/90:

Emanuela Fattorel  - per i procedimenti di competenza dell’Area Servizi alle Imprese
tel. 0434 381275
fax. 0434 27263
e-mail: segreteria@pn.camcom.it
PEC: cciaa@legalmail.pn.camcom.it 

Cristiana Basso – per i procedimenti di competenza dell’Area Servizi Generali
tel. 0434 381275-261
fax. 0434 27263
e-mail: segreteria@pn.camcom.it
PEC: cciaa@legalmail.pn.camcom.it
 


REGISTRO DEGLI ACCESSI

Il Registro degli accesso, in base alle linee guida dell'ANAC e del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, raccoglie le richieste di accesso pervenute alla Camera di Commercio di Pordenone nelle sue diverse tipologie: diritto di accesso ai documenti amministrativi (art. 22 e ss. L. 241/1990), accesso civico (art. 5, comma 1, D.Lgs. n. 33/2013) e accesso civico generalizzato (art. 5, comma 2, D.Lgs. n. 33/2013).

Il Registro è aggiornato con cadenza semestrale.