Esprimi il tuo giudizio
Ultimo aggiornamento: 31/12/2015

Registro Nazionale dei produttori di pile e accumulatori

Il Registro nazionale dei soggetti tenuti al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di pile e accumulatori è istituito presso il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.

I produttori di pile e accumulatori possono immettere sul mercato tali prodotti solo in seguito all'iscrizione al Registro.


ISCRIZIONE

L'iscrizione avviene esclusivamente per via telematica, collegandosi al sito http://www.registropile.it/ o direttamente al portale http://www.impresa.gov.it/.
L'accesso al sistema telematico, deve essere effettuato tramite dispositivo di firma digitale dotato di certificato di autenticazione (Smart Card, Carta Nazionale dei Servizi - CNS o Business key) intestato al legale rappresentante dell'impresa.
Il legale rappresentante può delegare un altro soggetto, anch'esso dotato di firma digitale, alla compilazione e alla trasmissione delle modifiche successive all'iscrizione.

Importi da versare e modalità di pagamento

Gli importi da versare sono:

  • tassa di concessione governativa di 168 euro sul C/C postale n° 8003 intestato a Agenzia delle Entrate - Ufficio di Roma 2 - Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative con causale "8617 altri atti"
  • imposta di bollo di euro 16,00 da versare sul c/c postale n. 245597, intestato alla Camera di Commercio di Pordenone con causale "iscrizione Registro pile e accumulatori"

L'imposta di bollo può essere pagata anche on line, se si è titolari del contratto Telemaco.


VARIAZIONE e CANCELLAZIONE

E' possibile modificare le informazioni comunicate al Registro Pile e Accumulatori richiedendo una variazione oppure cancellarsi dal Registro. Tali modifiche della posizione si effettuano per via telematica con modalità analoghe a quelle dell'iscrizione attraverso il sito http://www.registropile.it/ oppure direttamente al portale http://www.impresa.gov.it/.

Importi da versare e modalità di pagamento

  • imposta di bollo di euro 16,00 da versare sul c/c postale n. 245597, intestato alla Camera di Commercio di Pordenone con causale "iscrizione Registro pile e accumulatori"

L'imposta di bollo può essere pagata anche on line, se si è titolari del contratto Telemaco. 


SANZIONI PER MANCATA ISCRIZIONE 

Il produttore che immette sul mercato pile o accumulatori, senza avere provveduto alla iscrizione presso la Camera di commercio, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 30.000 ad euro 100.000, come da D.Lgs n.188 del 20 novembre 2008.


COMUNICAZIONE ANNUALE

Annualmente, entro il 31 marzo, i produttori comunicano alle Camere di Commercio i dati relativi alle pile e agli accumulatori immessi sul mercato nazionale nell'anno precedente, suddivisi per tipologia.
A partire dal 1° marzo 2011 per i soggetti iscritti al Registro Nazionale dei produttori di Pile e Accumulatori sarà possibile presentare la comunicazione annuale della quantità di pile e accumulatori - espressa in numero e peso - immessi sul mercato nell'anno 2010.

Per trasmettere i dati della Comunicazione annuale i soggetti interessati devono collegarsi per via telematica al sito www.registropile.it o direttamente al portale www.impresa.gov.it e seguire le istruzioni indicate 

La scadenza per la trasmissione della Comunicazione annuale è il 31 MARZO di ogni anno.

A fronte della presentazione della Comunicazione non è previsto il versamento di un diritto di segreteria.

La ritardata presentazione della Comunicazione è soggetta, ai sensi dell'articolo 25, comma 3, del D.Lgs. n.188/2008, a sanzione amministrativa pecuniaria da 2.000 a 20.000 Euro.


SUPPORTO AGLI UTENTI

D. LGS. 20 NOVEMBRE 2008, N. 188 - PILE

MANUALE PER L'ISCRIZIONE AL REGISTRO PILE

 

CAMERA DI COMMERCIO di Pordenone

Ufficio Albi e Ruoli - C.so Vittorio Emanuele II, numero 47 - PORDENONE - piano terra 

e-mail: ambiente@pn.camcom.it   

Orari al pubblico:  

dal LUNEDI' al VENERDI' dalle 8.30 alle 13.15
GIOVEDI' pomeriggio dalle 14.45 alle 16.45