Esprimi il tuo giudizio
Ultimo aggiornamento: 12/12/2012

Incentivi alle agenzie di viaggio

La Regione FVG con nota del 7 dicembre 2012 ha comunicato che è temporaneamente sospesa, fino a ulteriore comunicazione dell'amministrazione regionale, la presentazione delle domande di agevolazioni per il settore artigianato, industria, turismo e pubblici esercizi per l'anno 2013.
Si invita pertanto le imprese a non presentare domanda a partire da gennaio 2013, fino a successiva comunicazione regionale, per evitare di non dar seguito all'istruttoria della stessa.
 

L.R. 16 gennaio 2002 n. 2, art. 54 - INCENTIVI A FAVORE DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO PER LA VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI IN ITALIA E ALL’ESTERO (INCOMING)

 

Beneficiari

Agenzie di viaggio e turismo autorizzate ai sensi dell’articolo 38 della L.R. 2/2002, con sede operativa nel territorio regionale.

 

Iniziative finanziabili

Vendita di pacchetti turistici in Italia e all’estero, finalizzati ad incrementare l’ingresso e la permanenza di turisti nel territorio regionale attraverso l’offerta di un prodotto turistico qualificato, con particolare riguardo per le località a minore vocazione turistica.

Per pacchetto turistico si intendono i viaggi, le vacanze ed i circuiti «tutto compreso», con durata superiore alle ventiquattro ore, ovvero con durata comprendente almeno una notte, e risultanti dalla combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati:

  1. trasporto;
  2. alloggio;
  3. servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico, tra i quali itinerari e visite guidati, escursioni e servizi, ivi compresa la presenza di accompagnatori e guide turistiche e ambientali escursionistiche.

 

Spese ammissibili

  • promo-commercializzazione turistica della regione Friuli Venezia Giulia quali workshop, sales promotion, allestimenti standistici in altre regioni italiane e all’estero;
  • educational e press tour per operatori della domanda nazionale e estera da realizzarsi sul territorio regionale;
  • realizzazione di cataloghi monografici di vendita del pacchetto turistico integrato, riferentisi esclusivamente alla Regione Friuli Venezia Giulia, nonché creazione di pagine pubblicitarie e allestimenti vetrinistici;
  • partecipazione a fiere turistiche in Italia e all’estero finalizzata all’offerta del prodotto turistico regionale.

 

 

Sono ammissibili le spese sostenute a partire dal giorno successivo alla data di presentazione della domanda. 

Si precisa che, come indicato dalla Direzione Attività Produttive della Regione Friuli Venezia Giulia nel parere n. 38 del 23 novembre 2009, il pagamento delle fatture deve essere effettuato nella sua totalità dal beneficiario del contributo ed in forma diretta, non da terzi e/o finanziarie.

I pagamenti, inoltre, dovranno essere effettuati nel rispetto della normativa antiriciclaggio (dlgs 231/2007 e seguenti) che prevede limitazioni all'uso dei contanti e degli assegni bancari e circolari.

 

Tipologia di contributo

Contributo in conto capitale concesso secondo la regola “de minimis” pari al 50% della spesa ammissibile.

L’ammontare massimo dell’incentivo è pari a 51.646,00 euro.

 

Procedimento

Le domande per accedere agli incentivi devono essere presentate alla Camera di Commercio competente per territorio. Gli incentivi sono concessi tramite procedura valutativa a graduatoria formata sulla base dei criteri di priorità previsti. Le domande devono essere presentate entro il 31 ottobre dell’anno precedente a quello in cui è prevista la realizzazione dell’iniziativa.

 

 

Modulo di domanda

Normativa di riferimento

Si invita tutte le imprese a dotarsi di Pec (posta elettronica certificata) e  indicarla nel modulo di domanda e nella documentazione di rendicontazione. Si ricorda l’obbligo di legge di dotarsi di PEC, che deve essere presente in visura camerale ai sensi dell’art. 16  L. 2 del 28/01/2009 di conversione del D.L. 185/2008.

 

Istruttoria
Ufficio Servizi Innovativi e Agevolazioni alle imprese
Corso Vittorio Emanuele II, 47
33170 Pordenone
Tel. 0434 381224 – 245
e-mail contributi@pn.camcom.it
PEC - Posta Elettronica Certificata:  cciaa@pn.legalmail.camcom.it
Responsabile del Procedimento: Cinzia Piva

 

Orari al pubblico
Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.15 
giovedì pomeriggio dalle 14.45 alle 16.45

 

Vedi inoltre: Regione FVG, Pareri in materia contributiva